Myriam Cosotti

Ha frequentato, oltre al DAMS (Facoltà di Lettere all’Università di Padova) l’Accademia del Teatro La Contrada di Trieste. Ha seguito inoltre corsi di recitazione, seminari e laboratori teatrali a Padova, Milano, Roma e Trieste con Ennio Coltorti, Lidia Kozlovich, Antonio Salines, Francesco Macedonio, Alessandro Marinuzzi. Assistente di laboratorio e assistente alla regia (con Gino Landi a Palermo), nel 2009 ha recitato tra l’altro nelle produzioni del Teatro La Contrada (Amaramente dolci per la regia di Marcela Serli, Vera Verk di Fulvio Tomizza) e  nell’Orso di Čechov (Teatro La Contrada, per la regia di Francesco Macedonio).  Ha preso parte nel 2010, a Roma,  allo spettacolo L’uovo di Lou (drammaturgia di Sarah Perruccio, regia di Giulio Pierri). Ha partecipato alla produzione del Teatro Verdi di Trieste Tetraktys (ovvero La prima età del mondo) progetto di teatro-danza ideato e diretto da Deda Cristina Colonna.

*****

Myriam Cosotti

She attended the DAMS (at Padova University Literature Department) and the Trieste “La Contrada” Theatre Academy. She also attended acting course, semynars and thetrical laboratories in Padova, Milan, Rome and Trieste with Ennio Coltorti, Lidia Kozlovich, Antonio Salines, Francesco Macedonio, Alessandro Marinuzzi. Lab assistant and assistant director (in Palermo with Gino Landi) she also played in 2009 in Marcela Serli “Amaramente dolci”  and Fulvio Tomizza “VeraVerk” “La Contrada” production, then in Chechov “L’Orso” directed by Francesco Macedonio. She attended in 2010 the Sarah Perruccio “L’ uovo di Lou” directed by Giulio Pierri. She took part in Trieste G. Verdi Theatre production Tetraktys (or the firtst world era) dance-theatre project conceived and directed by Deda Cristina Colonna.